Twinssebastiani

sport

FERMA LA SUA CORSA PLAY-OFF LA FEBA CIVITANOVA MARCHE 13.05.2019

FERMA LA SUA CORSA PLAY-OFF

LA FEBA CIVITANOVA MARCHE

13.05.2019

 

Le momò escono sconfitte dalla trasferta di Palermo e, dopo una superlativa stagione, terminano il loro campionato

 

La Feba Civitanova Marche ferma la sua corsa nei play-off. Dopo una stagione superlativa le momò cedono nuovamente al Palermo, in trasferta, in quella che era già di per sè una sfida complicata per 75-41 e chiudono il loro campionato. Ancora una volta le biancoblu concludono la loro annata in semifinale play-off come nelle scorso campionato e, ironia della sorte, proprio come l'anno scorso sono le siciliane a frenare i sogni di gloria delle momò. Troppo netto il divario tra le due compagini con la formazione di coach Santino Coppa che arriva alle finali come tra le più accreditate per il salto di categoria. Le ragazze di coach Nicola Scalabroni concludono comunque un'annata in cui sono state encomiabili per impegno, dedizione, e carattere confermadosi come un grande gruppo. Per quanto riguarda il match le momò hanno subito nuovamente la forza delle sicule, che fin dal primo quarto hanno indirizzato la sfida a loro favore, 13-2 dopo cinque minuti di gara, per poi chiudere sul 22-12. La Feba ha provato a limitare le bocche di fuoco dell'Andros Palermo ma ha subito la fisicità e la difesa forte delle locali, andando al riposo lungo sul 45-27. Alla ripresa delle ostilità il canovaccio tattico della gara non è cambiato con le padrone di casa che chiudono sul 60-36 la terza frazione. Nell'ultimo quarto coach Scalabroni fa ruotare tutte le giocatrici a sua disposizione, anche le più giovani in vista della seconda interzona under 18, e la Feba chiude sul 75-41.

 

ANDROS PALERMO - FEBA CIVITANOVA MARCHE 75-41

 

ANDROS PALERMO: Russo 3, Cupido 8, Miccio 11, Vandeberg 14, Verona M. 6, Manzotti 11, Novati 2, Cutrupi, Casiglia 7, Caliò, Gioè 4, Verona C. 9 All. Coppa

 

FEBA CIVITANOVA MARCHE: Orsili 10, Bocola, Trobbiani 6, Ortolani, Paoletti 3, Giuseppone 1, Maroglio, Perini 12, De Pasquale 9, Pelliccetti, D'Amico All. Scalabroni

 

Parziali: 22-12; 23-15; 15-9; 15-5 -- Arbitri: Zanetti - Giordano

 

Matteo Valeri Ufficio Stampa Feba Civitanova Marche

 

 Grazie per la Visualizzazione




SALERNO METTE TANTA GRINTA MA CEDE AL PALATRICALLE CHIETI VINCE GARA 1
LA GARA UNO RIMANE IN ABRUZZO PESCARA METTE KO NARDO'
FEBA CIVITANOVA IL SETTORE GIOVANILE CONTIUNUA A PIENO RITMO
IL TRODICA RIMONTA E ALLONTANA I PLAY-OFF
SBANCATO IL PARQUET DI CANTU' S.STEFANO AVIS A UN PASSO DALLO SCUDETTO
S.STEFANO AVIS UN WEEK END INDIMENTICABILE



        Per inviare un commento compilare il form sottostante