Twinssebastiani

sport

JANUS FABRIANO ARRIVA EMILIANO PAPARELLA 12.06.2018

JANUS FABRIANO ARRIVA EMILIANO PAPARELLA

sealed

12.06.2018

 

L'italo-argentino classe '83 arriva da Senigallia, dove ha chiuso la stagione con 18 punti di media. Può ricoprire sia il ruolo di playmaker che quello di guardia.

 

Tiriamo, in primis, un sospirone di sollievo: Emiliano Paparella non trafiggerà più la Janus da avversario, dopo aver mandato a referto “soli” sessantatré punti in due partite contro i biancoblù nella stagione 2017/2018.

 

In secundis, la notizia: Emiliano Paparella non sarà più un avversario della Janus, perché vestirà la canotta della città della carta!

 

La Janus Basket Fabriano S.S.D.R.L. è lieta di comunicare di aver raggiunto l’accordo, per la stagione 2018/2019, con l’atleta classe 1983 Emiliano Paparella.

 

Nato a Buenos Aires, Emiliano arriva in Italia appena ventenne. Alto 182 centimetri, può ricoprire sia lo slot del playmaker che quello della guardia. Le prime firme sono in Serie C, dove veste le canotte di Atri, Piadena, Pozzuoli e Lamezia, con la quale fa registrare 13,5 punti di media. Approda poi ad Agrigento, dove festeggia per due stagioni consecutive (prima in C1 con 14,48 di media, poi in B2, arrivando addirittura a 15 punti a domenica). Rimane anche in Serie A Dilettanti con la maglia della Moncada, retrocedendo a fine stagione, ma chiudendo a 12 punti di media.

 

La stagione 2010/2011 lo vede indossare due divise, prima quella di Latina, poi, a metà anno, quella di Cecina in Serie B Dilettanti. Reggio Calabria e Firenze, prima di tornare a casa, in Argentina, per giocare in Serie A2 nell’Alianza Viedma Rio Negro. Il 2016/2017 è l’anno del ritorno in Italia, a Cefalù (Serie B), dove chiude con 14,04 punti di media, 3,65 rimbalzi e 3 assistenze. Pronto ad incontrare allora Fabriano con la maglia di Senigallia, dove a 35 anni, piazza la miglior stagione della sua carriera nella serie cadetta, chiudendo a 18,2 punti, 4,67 rimbalzi e 3,6 assist.

 

Una pedina colma d’esperienza per la Janus di coach Alessandro Fantozzi, mortifera dall’arco e capace di costruirsi tiri con giusti tempi e spazi. Tanto male fece a Fabriano la sua capacità di attaccare il ferro, arrivando spesso all’appoggio al vetro. Siamo pronti ad accoglierlo!

 

In bocca al lupo Emiliano, che tu possa toglierti tante soddisfazioni insieme alla maglia biancoblù. La Curva Nord ti aspetta. Sei pronto?

 

Lorenzo Ciappelloni – Ufficio Stampa Janus Basket Fabriano 




L’INFA FEBA IL NUOVO COACH E’ NICOLA SCALABRONI
PIERO MILLINA GUIDERA’ LA ROSSELLA VIRTUS CIVITANOVA
MASSIMILIANO DOMIZIOLI NON E' PIU' L'ALLENATORE DELLA......
FEBA SUMMER CAMP 2018



  • ALL JANUS BASKET FABRIANO ARRIVA........

Per inviare un commento compilare il form sottostante