Twinssebastiani

notiziario

DIVIETO DI UTILIZZO DI PETARDI, BOTTI E ARTIFICI PIROTECNICI 31.12.2018

DIVIETO DI UTILIZZO DI PETARDI

BOTTI E ARTIFICI PIROTECNICI

sealed

31.12.2018

 

Divieto dal  21 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019

 

Premesso che è divenuta consuetudine festeggiare la notte di Capodanno con lancio di petardi, botti e artifici pirotecnici di altro genere; che ogni anno, a livello nazionale, si riscontrano incidenti ed infortuni, in alcuni casi molto gravi, a scapito degli stessi utilizzatori e di soggetti estranei a tale pratica, con particolare riferimento a minori ai quali deve essere riservata una tutela specifica; che a seguito di utilizzo di detti esplodenti, in maniera incontrollata e non professionale, si possono verificare danni materiali al patrimonio pubblico e privato e all’ambiente naturale, con aumento dell’inquinamento acustico a scapito di anziani, minori e degenti e con il potenziale rischio di incendio; preso atto che tale utilizzo non è circoscritto alla sole notte di Capodanno, ma è pratica comune farne uso anche in pieno giorno durante il periodo delle festività; considerato che tali pratiche generano, tra l’altro, un diffuso rischio per gli animali da affezione, di allevamento e selvatici, che, spaventati e disorientati vengono indotti in fuga con potenziale elevato rischio per la loro stessa incolumità e per la sicurezza stradale già sostenuta a causa delle festività; ritenuto, inoltre, necessario appellarsi soprattutto al senso di responsabilità individuale, affinchè l’utilizzo di tali elementi non determini comportamenti lesivi e raccomandando l’acquistodi materiale pirotecnico esclusivamente presso esercizi commerciali autorizzati per la vendita e di non raccogliere botti, petardi o qualsiasi altro artificio inesploso; rilevato pertanto necessario ed urgente regolamentare l’uso di prodotti pirotecnici nei luoghi pubblici al fine di salvaguardare la pubblica incolumità, la sicurezza urbana e il benessere di tutti gli appartenenti alla comunità locale;

 

IL SINDACO ORDINA il divieto, al di fuori degli spettacoli autorizzati dei professionisti, di ogni tipo di fuochi d’artificio, petardi, botti, anche di libera vendita, nelle aree pubbliche del territorio comunale, ad esclusione dei prodotti tipo fontane, bengala, bottigliette a strappo lancia coriandoli, bacchette scintillanti e simili, trottole, girandole, che non hanno significativo impatto acustico; il DIVIETO di cedere a qualsiasi titolo o far utilizzare in qualsiasi condizione a minori di anni 14 i fuochi di categoria 1 e superiori e a quelli di anni 18 i fuochi di categoria 2 e 3 del D. Lgs. 04 aprile 2010 n.58, fermo il divieto di vendita al pubblico dei prodotti destinati ai professionisti; il DIVIETO di impiego di fuochi d’artificio, petardi, botti, nei luoghi citati a partire dalle ore 18.00 del 31 dicembre 2018 fino alle ore 24.00 del giorno 6 gennaio 2019.AVVERTE che le violazioni alle suddette prescrizioni, ove il fatto non costituisca reato, saranno punite con sanzione amministrativa pecuniaria fino a 500 euro.

 

Il Responsabile dell’Ufficio Stampa Michele Emili

 

♥ Buone Feste dalla TwinsSebastiani ♥

 Sei il Grazie per la Visualizzazione Visitatore




CONSEGNA COSTITUZIONI COMUNE POTENZA PICENA
L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI POTENZA PICENA HA APPROVATO UNA DELIBERA
SEDUTA ORDINARIA DEL CONSIGLIO COMUNALE



        Per inviare un commento compilare il form sottostante