Twinssebastiani

notiziario

EROSIONE MARINA NELL’ARENILE SUD DI PORTO POTENZA PICENA 21.11.2018

EROSIONE MARINA NELL’ARENILE SUD

DI PORTO POTENZA PICENA

 

21.11.2018

 

Si è tenuto questa mattina ad Ancona presso l’Assessorato Regionale alla Tutela dell’Ambiente, del Territorio e della Costa, l’incontro chiesto dal Comune di Potenza Picena avente per oggetto la situazione di emergenza causata dall’erosione marina nell’arenile sud di Porto Potenza Picena. Il tavolo di concertazione ha visto la partecipazione dell’Assessore Regionale Angelo Sciapichetti e dei tecnici del Dipartimento Regionale Difesa della Costa, unitamente al primo cittadino di Potenza Picena Noemi Tartabini, all’Assessore ai Lavori Pubblici Luisa Isidoried ai tecnici comunali. “Si è trattato di un importante passo in avanti – ha sottolineato il Sindaco Tartabini – che ha segnato un atto di apertura e di disponibilità a discutere della problematica da parte della Regione Marche. La nostra priorità è, come a più riprese evidenziato, quella di far accogliere le istanze relative alla tutela della costa portopotentina, con particolare attenzione al tratto che va dal Belvedere sul Mare al Lido Bello. Aldilà delle osservazioni al Piano Regionale Difesa della Costa, che verranno comunque fatte, l’incontro in oggetto verteva sui lavori di riallineamento delle scogliere emerse che prevedevano anche il ripascimento dell’arenile. Poiché quest’ultima parte non è stata fatta abbiamo chiesto la possibilità di utilizzare quella somma residua per una variante al progetto che vada ad intervenire nella zona più critica, ovvero sull’arenile sud. Come detto la Regione ha dato la sua disponibilità a valutare la richiesta e a fornire una risposta in tempi brevi”.

 

Il Responsabile dell’Ufficio Stampa Michele Emili

Sei il Grazie per la Visualizzazione Visitatore




NUOVI LAVORI DI RIALLINIAMENTO E RIFIORITURA DELLE.....
SU RUOTE A SCUOLA & CANESTRO IO TIFO S.STEFANO
STANZIAMENTI PER LAVORI PUBBLICI E URBANISTICA



        Per inviare un commento compilare il form sottostante