Twinssebastiani

notiziario

CONSIDERARE SERIAMENTE LO SPOSTAMENTO DELL’UFFICIO POSTALE DI PORTO POTENZA PICENA 10.11.2018

CONSIDERARE SERIAMENTE

LO SPOSTAMENTO

DELL’UFFICIO POSTALE DI

PORTO POTENZA PICENA

 

 

10.11.2018

 

IL CAPOGRUPPO CONSILIARE DI MAGGIORANZA, GIULIO CASCIOTTI: CONSIDERARE SERIAMENTE LO SPOSTAMENTO DELL’UFFICIO POSTALE DI PORTO POTENZA PICENA

 

A seguito dei recenti fatti di cronaca che hanno interessato, e non per la prima volta, l’ufficio postale di via Lombardia a Porto Potenza Picena, interviene il Capogruppo Consiliare di maggioranza Giulio Casciotti: “Quello della localizzazione dell’Ufficio Postale del Porto non è certo un problema recente, con le sue difficoltà sul piano dell’accessibilità sia veicolare che pedonale e, soprattutto, sul versante della sicurezza. Il recente furto che fa seguito ad altri avvenuti nel corso degli ultimi anni, con i conseguenti danneggiamenti alla struttura, ha fatto sì che il servizio fosse interrotto per alcuni giorni e gli utenti portopotentini dirottati nei centri vicini, con intuibili disagi. Credo che ora sia il momento di intervenire con decisione per trovare una soluzione che passa esclusivamente per lo spostamento dell’ufficio postale in una sede logisticamente più a portata di cittadino e meno isolata di quella attuale, quindi più controllabile sul piano della sicurezza. Un paese con una delle percentuali più alte in Italia di residenti disabili non può permettersi di avere un servizio così importante per la collettività raggiungibile solo attraverso una stretta e difficoltosa salita che mette in difficoltà, oltre chi è in carrozzina, anche i tanti anziani e le giovani mamme con bambini. La sua collocazione a monte di via Lombardia che guarda verso la campagna ed una vicina strada secondaria, utile via di fuga per i male intenzionati – aggiunge Casciotti – lo rendono, così come verificatosi, una facile preda. Condividiamo le preoccupazioni esternate sulla stampa da parte dei sindacati degli impiegati postali e sulla scorta di tale disagio chiediamo ai vertici regionali delle Poste Italiane un incontro a breve per verificare la fattibilità di uno spostamento dell’ufficio in un luogo più accessibile e meno vulnerabile sul piano della sicurezza. Sarà, dunque, nostra priorità come Amministrazione Comunale contattare la dirigenza delle Poste per avviare un discorso propedeutico all’ottimizzazione del servizio”.

 

Il Responsabile dell’Ufficio Stampa Michele Emili

 

Sei il Grazie per la Visualizzazione Visitatore




STANZIAMENTI PER LAVORI PUBBLICI E URBANISTICA
PIAZZA DOUHET APPROVAZIONE DEL PROGETTO
SI CHIAMERA’ MONTESANTO



        Per inviare un commento compilare il form sottostante