Twinssebastiani

notiziario

FOGNATURA ZONA PONTINO SPINACI 27.10.2018

FOGNATURA ZONA PONTINO SPINACI

 

27.10.2018

 

SUPERATI ANNOSI OSTACOLICHE BLOCCAVANO I LAVORI A BREVE ASSEGNAZIONE BANDO PER REALIZZAZIONE DELLE OPERE      

 

“Dopo oltre venti anni di contenziosi e contrasti che avevano, di fatto, bloccato l’avvio dei lavori per la realizzazione della fognatura di via Gramsci, via Regina Margherita e zona Pontino Spinaci, creando non pochi disagi ai residenti– ha sottolineato il Sindaco Noemi Tartabini - questa Amministrazione Comunale ha intrapreso in maniera determinata un percorso volto a risolvere definitivamente la questione con il coinvolgimento, oltre che dell’Astea, anche dell’Anas e del Gruppo Ferrovie dello Stato”. I lavori prevedono la realizzazione della fognatura, acque reflue nere, a servizio della zona sud di Porto Potenza Picena e la posa in opera di un collettore per le acque meteoriche del bacino che va dal Pontino Spinaci fino al Fosso Asola. “Un iter lungo e complesso che sta volgendo ormai al termine – ha aggiunto l’Assessore ai Lavori Pubblici, Luisa Isidori – L’Astea, che grazie ad un accordo con il Comune ha impegnato oltre un milione di euro di investimenti sul territorio potentino, è ora in attesa di firmare le concessioni con Ferrovie ed Anas per poi poter avviare, nel giro di qualche mese, la gara di appalto per individuare la ditta che realizzerà i lavori”. Una volta cantierati, i tempi previsti dal cronoprogramma per ultimare i lavori in questione saranno di sei mesi.

 

Il Responsabile dell’Ufficio Stampa Michele Emili

 

Sei il Grazie per la Visualizzazione Visitatore




BANDIERA BLU 2019 COMUNE POTENZA PICENA
UN FINE SETTIMANA DENSO DI EVENTI ATTENDE IL MUGELLINI FESTIVAL
ATTI VANDALICI ALL’EX PLESSO SCOLASTICO DOUHET DI.....



        Per inviare un commento compilare il form sottostante