Twinssebastiani

eventi





"GIOCHIAMO" INSIEME DONANDO SI VINCE SEMPRE 19.01.2019

"GIOCHIAMO" INSIEME

DONANDO SI VINCE SEMPRE

 

19.01.2019

 

Successo per l'incontro realizzato da Avis Civitanova Marche e Feba

 

Avis e Feba Civitanova Marche fanno squadra insieme. Un gioco di squadra per la solidarietà che vede le due realtà ormai a braccetto insieme da due stagioni e che le ha viste impegnate nella serata di mercoledì 16 gennaio in una serata dedicata alla promozione della donazione del sangue. Presso il Palazzetto di Civitanova Alta, "casa" della Feba, si è svolto l'incontro "Giochiamo" insieme, donando si vince sempre, un momento di informazione e riflessione sia per le atlete e atleti biancoblu sia per la cittadinanza. Dopo i saluti di rito del presidente Avis di Civitanova Marche Chiara Cesaretti, si sono succeduti diversi relatori, il dott. Giovanni Ribichini direttore del reparto di medicina trasfusionale, la dott.essa Rosanna Passatempo responsabile del dipartimento di promozione della salute, il dott. Riccardo Centurioni primario di ematologia-medicina, che hanno spiegato al pubblico diversi aspetti della donazione del sangue. Poi spazio alle testimonianze con il giornalista Dario Gattafoni, donatore longevo con alle spalle 176 donazioni, e Giovanni Diodovich di Loreto, che avuto bisogno di 300 sacche di plasma perchè affetto da una patologia rara. A chiudere la serata l'intervento del Presidente Provinciale Avis Macerata Silvano Gironacci. Una serata interessante che conferma lo stretto legame tra Avis e sport, perchè per essere donatori è importante avere corretti stili di vita e gli sportivi sono i migliori testimonial in tal senso.

 

Matteo Valeri Ufficio Stampa Feba Civitanova Marche

 

Sei il Grazie per la Visualizzazione Visitatore




CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE SQUADRA CALCIO PORTO POTENZA AMADOWN
SERATA DI GALA RAFFAELE CURI E’ TORNATO A POTENZA PICENA
MAREGGIATE CHE HANNO COLPITO L’ARENILE SUD DI PORTO POTENZA PICENA
NOTIZIE SPORTIVE



        Per inviare un commento compilare il form sottostante