Twinssebastiani

sport

ANCORA A UN PASSO DAL TRAGUARDO ANCORA UNA SCONFITTA SUL PIU’ BELLO 04.05.2018

EUROLEGA 3

 frown

ANCORA A UN PASSO DAL TRAGUARDO

ANCORA UNA SCONFITTA SUL PIU’ BELLO

 

04.05.2018

 

E’ proprio l’anno dello stop a un passo dal traguardo. Prima in coppa Italia, con la sconfitta in finale contro Cantù. Poi con l’uscita dai play off di campionato in semifinale. Infine, nello scorso week end, con la sconfitta in finale di Euroleague 3 contro i rivali storici del S. Lucia Roma.

 

Per la S. Stefano – Ubi Banca quella che si è appena conclusa è stata una stagione strepitosa ma allo stesso tempo che lascia tanto amaro in bocca. Strepitosa perché i ragazzi hanno spesso mostrato un grande basket e si sono dimostrati a lunghi tratti la squadra da battere, capace di mettere in difficoltà anche la corazzata Cantù.

 

Deludente perché, proprio per questi motivi, sembrava fosse l’anno in cui poter ambire a qualche traguardo storico. Così non è stato neanche a Badajoz, in Spagna, ai confini con il Portogallo, quando nello scorso week end i ragazzi allenati da coach Ceriscioli sono approdati in finale dove hanno sbattuto contro il muro Roma. Un impatto che ha fatto ancora più male perché i portopotentini hanno condotto tutto il match in vantaggio, raggiungendo un gap anche di 16 punti, salvo poi dissipare tutto nell’ultimo quarto e perdere di un unico, misero, punticino al termine di un match tiratissimo e finito col punteggio di 57 a 56.

 

Si tratta del primo successo di un club del campionato italiano in Europa dal 2013, quando la Briantea 84 Cantù vinse l’allora Vergauwen Cup e Porto Torres l’allora Brinkmann Cup. Il percorso della S. Stefano – Ubi Banca verso la finale ha visto la formazione di Porto Potenza perdere all’esordio contro i padroni di casa del Mideba Extremadura, poi il pronto riscatto contro i francesi del Leopards de Guyenne Bordeaux e infine contro i tedeschi del  Rhine River Rhinos Wiesbaden.

 

In semifinale battuti i turchi di Izmir e poi il “derby d’Italia” contro Roma in finale, in un match bellissimo e incerto fino all’ultimo possesso, purtroppo sfavorevole per i portopotentini.

 

Nico COPPARI Addetto Stampa Santo Stefano Sport




L’INFA FEBA CIVITANOVA PLAYOFF INIZIA L’AVVENTURA
ROSSELLA CIVITANOVA vs BASKET BARCELLONA 03.05.2018 PlayOff
UNA SETTIMANA RICCA PER L’INFA FEBA CIVITANOVA
INVIATECI LE VOSTRE CRONACHE SPORTIVE (Servizio Gratuito)



        Per inviare un commento compilare il form sottostante